In offerta!

Il trading per tutti

84,90 59,00

Per poter investire nei mercati finanzari è necessario avere le giuste competenze ed una cultura finanziaria appropriata: Il Trading Azionario per Tutti (scritto dal Big Trader Internazionale Dave Landry) e Lo Spread Trading per Tutti (scritto dal Dott. Angelo Simeone, con la prefazione di Renato Di Lorenzo) sono il piano di studi perfetto per poter affrontare le ripide e gli sbalzi dei mercati.

Disponibile (ordinabile)

Descrizione

Il Trading Azionario per Tutti

Un libro scritto con il preciso intento di aiutare gli investitori ad evitare tutte le insidie che nascono dal seguire i luoghi comuni e dalle urgenze dettate dall’emotività implicita nella stessa natura umana. Ma non solo. Un libro che, dopo aver impartito i fondamentali necessari per operare in borsa, insegna al lettore a pensare da trader. Capirete subito leggendo quanto sia salutare sbarazzarsi dei fuorvianti luoghi comuni: «Alla lunga il mercato salirà sempre», «Gli esperti prevedono correttamente il mercato», «Buoni fondamentali equivalgono a buoni investimenti» e via elencando. Non è vero niente. Ogni giorno, ogni ora, ogni minuto i giochi sono aperti, e bisogna saper giocare, a volte anche attendendo, ma sempre nella consapevolezza delle ragioni tecniche che ci hanno indotto a farlo.

E capirete anche che esistono verità sotto gli occhi di tutti e che pure soltanto in pochi vedono, pensiamo soltanto all’operatività short, la vendita allo scoperto. Solitamente i cali sono più rapidi degli incrementi: e allora perché tanta resistenza all’operare al ribasso?

E poi troverete in queste pagine alcuni dei più efficaci pattern previsivi mai individuati, basti ricordare il Trend knockout, che prevede l’ingresso nel trend dopo un ritracciamento, il Kiss MA Goodbye, che prevede l’impiego di una media mobile: lo strumento più sofisticato che troverete in questo libro.

Ma il bello è che a questa semplificazione Landry non è arrivato escludendo altri oscillatori e indicatori a causa della loro eccessiva complessità – stiamo parlando di uno dei trader più preparati al mondo – ma in ragione della loro dispersiva ridondanza. Non servono, se si ha l’occhio giusto per leggere il grafico, e il polso abbastanza fermo da applicare il piano di trading senza esitazione, perché se il miglior amico del trader è il trend, il peggior nemico è egli stesso, le sue paure e le sue ambizioni. Per tal ragione una buona parte del testo è destinata ad approfondire le tematiche psicologiche. Insomma, questo è un libro da leggere, e dopo averlo letto, da seguire.

«Studiate i grafici storici. Andate in cerca di trend, transizioni e dei miei setup. Studiate quel che ha funzionato e, cosa ancor più importante, quel che non ha funzionato. Imitate la mia analisi serale. Valutate migliaia di grafici giornalmente. Dapprima potrà sembrarvi una gran mole di lavoro. Tuttavia, con il tempo, diverrete sempre più abili, fino a sviluppare un grande intuito per i probabili futuri sviluppi del mercato. Iniziate con il trading virtuale. Dando per scontato che vi applichiate nello studio, voglio scommettere che diventerete presto degli abili “paper trader”, ovvero trader virtuali, sulla carta. Come ho più volte affermato, devo ancora incontrarlo un trader che sulla carta non abbia avuto successo. Quindi iniziate con il trading reale. Iniziate con posizioni talmente piccole da essere insignificanti. È molto più facile fare la cosa giusta quando non ci si sta giocando la rata del mutuo. Una volta che siete passati dal paper trading di successo ai soldi veri, incrementate a poco a poco la vostra dimensione. Un approccio semplice al mercato può funzionare abbastanza bene, ma non ho mai detto che sia facile. Sapere quel che andrebbe fatto non è difficile, ma lo è la sua attuazione. Dovete riuscire a dare esecuzione al vostro piano tenendo sotto controllo le vostre emozioni. Non potete controllare il mercato. La sola cosa che potete controllare siete voi stessi».


Lo Spread Trading per Tutti

Che cos’è lo Spread? Come si calcola? Come funziona? Molte parole si spendono ogni giorno su giornali, telegiornali e articoli online: lo Spread aumenta, quindi la situazione peggiora; lo Spread diminuisce, di conseguenza la situazione migliora.

Ma non forniscono nessuna spiegazione, non forniscono nessun contesto alla situazione, non riescono a cogliere cosa voglia dire questa parola e come possa influenzare i mercati finanziari ed i trader in generale.

Lo Spread non è nient’altro che la differenza fra un elemento A ed un altro B: maggiore è questa differenza, più alto sarà il valore dello stesso e viceversa. Niente di più, niente di meno.

Utilizzare a nostro vantaggio questa strategia nelle operazioni di trading è molto più semplice di quanto si possa credere: grazie alle operazioni che noi tutti conosciamo (addizione, sottrazione, moltiplicazione e divisione) con un personal computer e una piattaforma per entrare a mercato è possibile trarre profitto dallo Spread, con una tecnica chiamata Pair Trade.

La metodologia contenuta in queste pagine è tanto semplice da apprendere quanto profittevole.

Angelo Simeone, trader indipendente che studia l’andamento delle borse da oltre vent’anni, guida per mano il lettore sin dai primi passi per riuscire a comprendere cosa voglia dire Spread Trading: cominciando da cosa sia lo Spread e come calcolarlo correttamente, passando dal setup della piattaforma fino ad arrivare alla creazione di un titolo sintetico basato sulla differenza di due asset, grazie al quale sì possa rendere proficua la propria operatività unendo il rigore tipico di chi opera in borsa con la metodologia dell’analisi matematica, utilizzando un linguaggio semplice ma chiaro e puntuale.

Questo è il primo libro di Trading Library con QR Code, grazie ai quali il lettore potrà effettuare i test di autovalutazione anche sul proprio device (Android o iOS), inquadrando il codice riportato con la fotocamera.

Prefazione di Renato Di Lorenzo