In offerta!

Time To Forex

29,00

Disponibile (ordinabile)

Descrizione

Un testo sul Forex, il mercato dei cambi, di cui in questi ultimi anni sempre più si sente parlare e si legge, soprattutto sul Web. Perché “Time” di fianco alla parola Forex? Per differenti ragioni. “Tempo di Forex” innanzitutto per tutte le nuove generazioni di trader ed investitori che si avvicinano ai vari mercati finanziari: è tempo che il mercato dei cambi venga analizzato e spiegato non solo per le straordinarie opportunità speculative, ma in primis come forma di investimento.

Time to Forex perché mai come in questi ultimi mesi stiamo vivendo movimenti valutari di natura eccezionale che interessano la nostra moneta, l’euro, e tutte le principali divise internazionali.

Time to Forex perché negli ultimi anni la semplicità di accesso attraverso piattaforme di negoziazione veloci ed evolute ha reso i cambi gli strumenti più adatti all’elaborazione e all’applicazione di strategie complesse.

Time to Forex perché comprendere i meccanismi di funzionamento del mercato dei cambi aiuta a inquadrare meglio il futuro possibile delle diverse aree valutarie.

L’importanza del timing è fondamentale nelle nostre strategie operative come nella nostra vita: mai come ora i software presentati in questo testo vi consentiranno di risparmiare tempo e gestire meglio l’emotività e lo stress nei vostri studi legati ai mercati, grazie alla possibilità dell’automazione del trading. Un manuale utile sia per i novizi del Forex sia per i più “navigati”.

Informazioni aggiuntive

Sommario

Nota sugli autori
Presentazione
Introduzione

Capitolo 1 – Il Forex
Il Forex
La struttura del mercato
I protagonisti del mercato
I volumi – Report triennale sul Forex

Capitolo 2 – Gli strumenti per operare nel Forex
Il tasso di cambio
Il tasso di interesse
Alcune definizioni operative
Termine o forward
Swaps
Future
Opzioni
L'operatività spot

Capitolo 3 – I fondamentali
Introduzione
Market mover Usa
Indicatori economici dell'Area Euro
L'interpretazione

Capitolo 4 – Analisi tecnica e Forex
Introduzione
Il time frame sulle valute
I grafici
I trend
Supporti e resistenze
Figure di inversione (Reversal patterns)
Figure di continuazione
Gap
Medie mobili
Indicatori di momentum e volatilità

Capitolo 5 – Spunti operativi
L'orologio del Forex
Il gap
L'utilizzo delle leve
Non c'e' solo l'euro/dollaro
La correlazione tra valute
Le correlazioni tra valute e mercati "classici", i carry trades
Uso dell’oscillatore Rsi sui cambi
Rsi inverso: dall’ordinario allo straordinario
Una strategia diversificata: Rsi + Rsi inverso su cambi multipli
Trading intraday con i livelli statici e dinamici di supporto/resistenza
Uso dell’indicatore Macd per seguire i trend
Ichimoku kinko hyo sui cambi

Capitolo 6 – Money management e risk management
Abc del rischio con la MetaTrader 4
Selezione dei parametri di rischio
Gestione dei valori di rischio

Capitolo 7 – L’auto-trading sul Forex
Introduzione al trading automatico
Tipologie di trading system
Seguire un metodo sperimentale
Introduzione alla programmazione della MetaTrader
Trading studio – Un software semplice, unico ed innovativo

Capitolo 8 – Uno sguardo al futuro del Forex
Conclusioni
Appendice

<